Skip to content

Cercasi donne capaci di salire sul palco della festa del PD di Ravenna

1 settembre 2012

Caro PD di Ravenna,

so che non è sufficiente il mio post ma provo a darti una mano per aiutarti a trovare, così  un po’ last minute, qualche donna con idee, contenuti e talento sufficienti per salire sul palco e partecipare a uno dei tanti dibattiti che dal 24 agosto al 10 settembre si svolgono alla tua festa che, perdonami, io amo ancora chiamare “dell’Unità”.

Proprio ora guardavo il programma (che tanto lo so che anche stasera sarò lì con la mia famiglia a mangiare cappelletti e ascoltare che si dice del futuro…) e mi sono accorta di quanta fatica devi aver fatto a trovare 8 donne da invitare ai 19 dibattiti/incontri programmati.

Ahimè 8 donne su 51 relatori sono davvero poche, credimi. E tra l’altro le hai distribuite molto male!

Non una donna per ogni dibattito che sarebbe stato poco comunque. No, hai pensato bene di metterne la metà di quelle che avevi trovato in un solo dibattito. E l’argomento? Beh scusami ma ci avrei giurato che sarebbe stato di questo tipo: “Violenza di genere: fenomeno sociale, nodo politico”.

Caro PD mettere 4 donne a discutere di quanto sia “socialmente e politicamente grave” che gli uomini ci picchino non è di per sé una scelta lungimirante. Non fosse altro che il problema non è delle donne, ma di tutti. E almeno quando si discute per risolverlo sarebbe non solo eticamente corretto ma anche culturalmente utile avere qualche uomo. E se per affrontare questi argomenti non trovi degli uomini esperti e preparati, beh allora caro PD il problema è ancora più grande di quello che appare.

C’è poi da dire (e qui poi scappo che se no mi tocca fare la fila di un’ora allo stand per mangiare) che qualche donna “capace” la si trova anche per parlare di economia, lavoro, carcere, crisi economica e tutto ciò che hai deciso di affrontare nella tua bella festa.

Ti ringrazio quindi per le otto donne invitate e che voglio citare tutte tanto sono poche e faccio presto: Conchita De Gregorio, Josefa Idem, Deborah Serracchiani, Monia Savioli (caporedattore di Radio Sada), Roberta Mori (Consigliere Regionale PD), Alessandra Bagnara (Linea Rosa Ravenna), Antonella Oriani (SOS Donna Faenza), Nadia Somma (Demetra Donna Lugo).

Grazie, a presto

P.S Caro PD se trovo qualche donna capace e meritevole chi posso chiamare per segnalartela?

4 commenti leave one →
  1. Claudia permalink
    2 settembre 2012 1:14 pm

    Il problema non è che il PD non fa parlare le donne. Il problema è che il PD fa parlare il sindaco e chi è? un uomo. Il PD fa parlare il presidente della provincia e chi è? un uomo. Il PD fa parlare il presidente della regione, un uomo. Fa parlare il presidente della camera di commercio, un uomo. I rappresentanti dei tre sindacati, tre uomini. Il presidente di Confindustria, un uomo; di Cna, un uomo; di Confersercenti, un uomo. Il segretario del partito, un uomo; il probabile sfidante alle primarie, un uomo. A me personalmente non interessa sentire qualche donna messa a fare numero…

  2. valeria permalink
    2 settembre 2012 5:25 pm

    il problema non è salire sul palco, è avere qualcosa da dire che sia nuovo e ci dia forza per andare avanti!

    • lidiamarongiu permalink*
      2 settembre 2012 5:57 pm

      cara Valeria credo che di donne che hanno qualcosa da dire di nuovo, utile e interessante ce ne siano tante almeno quanti sono gli uomini ai quali da anni abbiamo affidato il compito di darci la forza per andare avanti e che tra le altre cose ci hanno portato alla situazione attuale, che non definirei proprio di benessere e serenità.
      grazie per il tuo commento:)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: