Skip to content

In che cosa investiranno gli albergatori online nel 2013?

3 dicembre 2012

Nella ricerca realizzata dallo Studio Giaccardi & Associati e  presentata in BTO nel panel “Cura dimagrante per budget online” emerge che gli operatori del ricettivo sono molto soddisfatti del loro investimento on line e nessuno ha intenzione di ridurre il budget per il 2013. Niente dieta quindi per il prossimo anno ma neanche buffet pantagruelici: il 68% degli intervistati dichiara che investirà la stessa cifra del 2012 e il 33% che investirà qualcosa in più.

Ma in che cosa investiranno i 40 operatori turistici di tutta Italia intervistati? E soprattutto in che cosa aumenteranno gli investimenti? Produzione di contenutiattività sui social media e  booking online sono le tre “voci”  sulle quali gli operatori intendono puntare investendoci di più rispetto al 2012.

Messi però di fronte alla scelta di un solo strumento sul quale fare leva allora la scelta ricade sul sito internet per il 38% e sulla tecnologia mobile per il 28% considerata da molti “lo scenario futuro” del business turistico online.

Qui le slide del mio intervento

Nel panel che ho avuto il piacere di moderare sono emerse anche alcune riflessioni interessanti di Claudio Vaccaro (Ceo di Bizup) su come orientare le scelte di budget a seconda degli obiettivi di marketing  e di Marco Fanton (social media director di Sol Melià) che ha raccontato la social media strategy del suo gruppo.

Due le cose che mi hanno colpito di più:

1) con grande chiarezza e in pochissimo tempo Claudio è riuscito a raccontare come deve essere deciso, pianificato, realizzato e misurato l’investimento on line (le sue slide le trovate qui).

2) Marco Fanton con la stessa umiltà con la quale si può raccontare la strategia di un B&B di Pontedera ha spiegato strategie e  modello di lavoro attuato dal gruppo Sol Melià nei social media: la vecchia lezione del “cliente al centro”, anche re-intepretata in chiave social, a quanto pare funziona sempre con buona pace di chi dice che il marketing è morto.

2 commenti leave one →
  1. 4 dicembre 2012 8:40 am

    ciao Lidia le slide sono in errore😦

  2. 4 dicembre 2012 8:41 am

    adesso le vedo … ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: