Skip to content

Mydestination140: anche le guide turistiche possono nascere dal basso

25 luglio 2013

Rinunciare alla guide verdi del Touring Club o alle più famose Lonely Planet per molti di noi sarà assolutamente impossibile. Ci sono intere generazioni che prima di partire davvero per le capitali europee hanno “viaggiato” sfogliando le pagine delle guide turistiche, annotando posti da visitare e attrazioni da non perdere per nessuna ragione al mondo.

Oggi ognuno di noi può produrre un tassello di informazioni che assume il senso di guida turistica. Ognuno di noi ha il “potere” di influenzare il viaggio degli altri, fornire un consiglio o un giudizio  che poi modificherà le scelte di tanti altri viaggiatori e turisti. Si fa tutti giorni più o meno consapevolmente twittando commenti entusiasti su tramonti e albe dei nostri luoghi di vacanza, postando foto dei piatti che ci hanno deliziato nei ristoranti, segnalando eventi o commentando musei e monumenti durante le nostre visite culturali.

E allora come fare per non disperdere tutti questi contenuti “prodotti dal basso” da cittadini e turisti che più o meno consapevolmente fungono da guide turistiche per milioni di persone?

La risposta a questa domanda ha portato la nostra società di sviluppo web G&M Network Srl a ideare MYDestination140©, un sistema web based di storytelling turistico basato su Twitter (ma in futuro anche su altri social network) che permette al turista di autogenerare una guida turistica personalizzata e aggiornata filtrando i tweet contrassegnati dall’hashtag personalizzato della destinazione e con i temi di suo interesse.

Il sistema permetterà anche di integrare nella guida “on demand e self made”  i contenuti di presentazione delle varie località redatti e predisposti ad hoc dagli enti di promozione: potrà essere applicato a regioni, singole città, aree turistiche, paesi, eventi o attrazioni. In pratica MYDestination140© permette al turista di avere sempre a portata di mano una guida turistica aggiornata e in tempo reale sulla destinazione che intende visitare o sta visitando composta da informazioni prodotte dal basso (cittadini, turisti) e arricchita da testi guida predisposti dal team di content management Mydestination140©.

myliguria140

La prima applicazione la faremo in Liguria con il progetto #Myliguria140 inserito nel piano di marketing per la promozione turistica 2013 dell’Agenzia “in Liguria” e presto sarà pronta anche la app: insomma un bel compitino per le vacanze tanto coinvolgente che ormai in ufficio da noi si parla solo con frasi di 140 caratteri alla volta!

3 commenti leave one →
  1. Monica permalink
    25 ottobre 2013 9:16 pm

    E’ un bellissimo progetto. Bravi. Complimenti davvero

    • lidiamarongiu permalink*
      26 ottobre 2013 4:11 pm

      Grazie Monica, sono felice che ti sia piaciuto!

  2. 14 settembre 2014 1:16 pm

    sono una guida turistica di Firenze e vi aspetto per visitare la mia città, immersa nella storia e nella bellezza. Sarà indimenticabile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: